Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Oppo Find X3 Pro, debutta lo smartphone con display da un miliardo di colori e il microscopio. Ecco la gamma X3 Series

Oppo ha ufficializzato la sua nuova gamma di smartphone di punta per il 2021, ovvero la serie Find X3.

Questa nuova famiglia  è suddivisa in tre prodotti distinti, ecco Oppo Find X3 Pro 5G , Find X3 Neo 5G e Find X3 Lite 5G.
Come si può immaginare, il Find X3 Pro si posiziona come lo smartphone premium del brand cinese mentre il Find X3 Neo occuperà il segmento di fascia alta e infine, il Find X3 Lite sarà il nuovo modello di fascia media, “ai lati” della serie Reno 4.

Con una dimensione simile al Find X2 Pro, l’Oppo Find X3 Pro è di fatto lo smartphone premium 2021 del produttore cinese. Nella parte frontale il design è cambiato di poco, ed è soprattutto a livello del retro del dispositivo che il Find X3 Pro 5G si differenzia, con un blocco fotografico composto da quattro fotocamere che in qualche modo si fonde con il resto dello chassis. Tra le innovazioni: spicca la funzione microscopio. Le prestazioni non sono da laboratorio di analisi ma sono comunque sorprendenti

Oppo Find X3 Pro

</span></figure>Oppo Find X3 Pro
Oppo Find X3 Pro
</span></figure>Oppo Find X3 Pro
Oppo Find X3 Pro

Sebbene lo smartphone sembri molto sottile, ha il vantaggio di scendere sotto i 200 g, il che è abbastanza raro con una dimensione dello schermo pari a 6,7 pollici. Tuttavia, lo spazio nella camera vapore per un raffreddamento efficiente è stato aumentato del 20%, il che è significativo. E in più troviamo la certificazione IP68. Sono disponibili diverse finiture che vanno dal nero lucido al blu opaco. Come detto Find X3 Pro 5G mostra uno schermo AMOLED da 6,7pollici con una definizione QuadHD + (1440 × 3216) in grado di riprodurre un miliardo di colori. Lo schermo offre bordi curvi, certificazione HDR10 + e soprattutto una frequenza di aggiornamento di 120Hz con una luminosità massima di 1200 nit.

La sorpresa più grande arriva dal blocco dove sono posizionati i sensori fotografici. Sparisce lo zoom periscopico che aveva caratterizzato i modelli precedenti, e debutta con due fotocamere primarie da 50 MP (grandangolare e ultra grandangolare) e offre un innovativo sensore di imaging Sony IMX 766. Da notare che questo smartphone offre anche elaborazione di immagini e video a 10 bit, una funzione che è più facile trovare nelle le fotocamere DSLR professionali. Parlando di video, Find X3 Pro supporta la gamma di colori Rec. 2020 e acquisizione LOG, che dovrebbe attrarre chi crea video anche in modo professionale. Infine, nota di merito per il pieno controllo di ISO, bilanciamento del bianco, otturatore e messa a fuoco.

Il resto della configurazione è quello che ci si aspetterebbe da un modello premium. Troviamo quindi un SoC Qualcomm Snapdragon 888, 256 GB di memoria interna di tipo UFS 3.1, 12 GB di RAM LPDDR5, connessione 5G, una batteria da 4500mAh con ricarica rapida SuperVOOC 2.0 da 65W (100% in 35 minuti), cavo AirVOOC da 30W senza ricarica (100% in soli 80 minuti) e ricarica inversa a 10W.

</span></figure>Oppo Find X3 Pro
Oppo Find X3 Pro

Oppo Find X3 Pro 5G, come detto non è arrivato da solo e con esso troviamo il Find X3 Neo 5G, uno smartphone di fascia alta e il Find X3 Lite 5G, uno smartphone di fascia media. Partiamo dal Find X3 Neo 5G, che ovviamente fa delle concessioni rispetto al Find X3 Pro ma che presenta un equilibrio molto interessante in termini di caratteristiche.

</span></figure>Oppo Find X3 Neo
Oppo Find X3 Neo Infatti, troviamo uno schermo OLED con una frequenza di aggiornamento di 90Hz, un SoC di fascia alta, il Qualcomm Snapdragon 865 che rimane uno dei migliori in termini di prestazioni. La dotazione di RAM arriva a ben 12 GB mentre lo storage è di 256 GB. Sul lato foto, c’è un blocco fotografico completo con una fotocamera principale che utilizza lo stesso nuovo sensore Sony IMX766 proposto sul Find X3 Pro 5G. E infine ecco il Find X3 Lite che è uno smartphone di fascia media e che segna l’ingresso nella nuova serie di smartphone di Oppo. Troviamo così un SoC più che buono per questa fascia, ovvero il Qualcomm Snapdragon 765G abbinato a 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Con un blocco fotografico versatile ma di per sé classico, Find X3 Lite 5G è proposto con uno schermo OLED da 6,43 pollici che offre una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Spicca la compatibilità con le reti 5G anche per questo modello.
Oppo Find X3 Lite

Prezzi e disponibilità

La nuova serie OPPO Find X3 sarà disponibile nelle prossime settimane con i seguenti prezzi

Oppo Find X3 Pro 5G: 1.150 euro nei colori Gloss Black, Blue e White.

Oppo Find X3 Neo 5G: 800 euro nei colori Starlight Black e Galactic Silver.

Oppo Find X3 Lite 5G: 500 eyro nei colori Galactic Silver, Astral Blue e Starry Black.

Come accade ormai sempre più spesso, con pre-ordine o nel momento dell’acquisto, vengono fatti degli omaggi. Per la precisione acquistando con possibilità di pre-ordine Oppo Find X3 Pro 5G è possibile ricevere un Oppo Watch 46 mm, la Cover Kevlar, il sistema di ricarica AirVOOC 45W e la garanzia Oppo care, per un valore commerciale totale di 450 euro. Se si pensa all’Opo Find X3 Neo 5G è possibile ricevere un oppo Watch 41 mm e gli auricolari Oppo Enco W51, per un valore totale di 350 euro. Infine, acquistando con possibilità di pre-ordine Oppo Find X3 Lite 5G è possibile ricevere gli auricolari oppo Enco X, che hanno un prezzo al dettaglio di 180 ruro.