Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Samsung Note 4: primo contatto con il nuovo phablet. Quanto costa e come è fatto

Il Samsung Note 4 sta arrivando: sarà nei negozi il 17 ottobre e costerà 769 euro. Siamo riusciti ad acciuffare un primissimo sample ed ecco, nelle righe che seguono, un primissimo, superveloce, contatto con la quarta generazione del padre di tutti i phablet, quello che nel 2011 ha acceso la rivoluzione dell’incrocio tra tablet e smartphone, una tipologia di device che ai vertici di Apple sembrava dichiaratamente assurda per via delle generose dimensioni e della critica portabilità. Adesso, la Mela con iPhone 6 Plus ha fatto però marcia indietro emulando il crossover coreano, vero e proprio suv degli smartphone.

Fin dall’imballo e dalla dotazione di accessori della scatola (cuffiette, cavo Usb e alimentatore) si nota una grande similitudine con il Note 3. Il design è praticamente il medesimo, ma l’insieme è decisamente più raffinato in virtù dei materiali parzialmente metallici utilizzati. Sparisce la sensazione cheap del vecchio modello, che pur essendo abbastanza robusto era penalizzato da un bordo rigato in materiale plastico cromato dall’aspetto povero. Sul Note 4 troviamo un profilo in alluminio con angoli fresati a 45 gradi a sottolineare anche visivamente l’impiego di metallo vero. Metallici anche i pulsanti del volume e dell’accensione (sulla destra, al pari di iPhone 6, che ha adottato ora questa classica scelta Samsung). Il feedback tattile dei pulsanti (compreso quello Home) è nettamente migliore e sparisce la sensazioni di gommosità alla pressione che affliggeva il Note 3. Il profilo metallico non è integrale ma sopra e sotto è interrotto da piccole tacche (non proprio belle da vedere) ma che dovrebbero servire a evitare che il metallo peggiori la resa delle antenne. La rigidità torsionale è un’altro pianeta e… probabilmente non si piega, battute a parte l’insieme è solido e per prendere in giro alcuni competitor potremmo dire che, dal punto di vista costruttivo e meccanico, è “migliore Note di sempre”.

Il telaio è realizzato comunque in plastica (iPhone come Htc M8 hanno una scocca portante tutta in alluminio), tuttavia il bordo metallico conferisce al device un look & feel di livello decisamente premium. Il coperchio della batteria è finito in similpelle come il Note 3, ma la sensazione al tatto è migliore e non ci sono più quelle terrificanti  finte impunture che penalizzavano l’aspetto complessivo del Note 3 rendendolo giocattoloso. Avremmo preferito comunque una trattamento superficiale diverso e meno “finto”. Come accennato design e lay-out costruttivo del Note 4 sono analoghi al vecchio modello e anche la penna (S-Pen) non cambia forma, ma solo alcuni dettagli: ora scivola meno ed è meglio rifinita, anche se la più bella e comoda era quella del Note 2.

Cambia invece la batteria, adesso è lunga e sottile come quella di S5 ed è da 12,4 Wh contro i 12,16 Wh del serbatoio di energia del Note 3. Cambia anche il connettore: ora è solo MicroUsb e non c’è più la porta Usb 3.0 compatibile con microUsb.

Immutate le dimensioni dello schermo, ma ora il vetro si incurva verso i bordi eprobabilmente non sarà facile mettere su pellicole di protezione.

All’accensione il display stupisce per luminosità e dettaglio: abbiamo fatto un test veloce con un file video (un blu-ray rip full hd di X-Men: Giorni di un futuro passato) e la resa ci pare straordinaria e migliore di quella gia molto alta di Note 3. L’interfaccia utente è da un’analisi veloce e sommaria molto simile a quella di Galaxy S5 (è l’ultima edizione della TouchWiz) ma ci sono un bel po’ di differenze che studieremo con calma e vi racconteremo per esteso a iniziare dalle novità introdotte sul fronte della funzionalità della penna magica S-Pen.

 

Tabella con le  caratteristiche tecniche a confronto con Iphone iPhone 6 Plus  e altri concorrenti

Samsung Galaxy Note 4 Apple iPhone 6 Plus Samsung Galaxy Note 3 LG G3
Display (dimensioni in pollici) 5.7 5.5 5.7 5.5
Risoluzione 2560 x 1440 (QUAD Hd) 1920 x 1080 (HD) 1920 x 1080 (HD) 2560×1440 (QUAD Hd)
Densità Pixel (Ppi) 515 401 386 534
Tecnologia schermo Super Amoled Lcd Ips + Led Super Amoled Lcd Ips + Led
Fotocamera posteriore (Mpx) 16 8 13 13
Fotocamera anteriore (Mpx) 3.7 1.2 2 2.1
Processore Quad core 2.7 GHZQualcomm Snapdragon 805 Dual core  1.4 GHzApple A8 Quad core 2.3 GHZQualcomm Snapdragon 800 Quad core 2.5 GHZQualcomm Snapdragon 801
Archiettura Cpu 32 bit 64 bit 32 bit 32 Bit
Memoria storage (GB) 32 (espandibile fino a + 128) 16, 64, 128* 32 (espandibile fino a + 64) 16,32 (espandibile fino a + 128)*
Memoria Ram (GB) 3 1 3 2**
MicroSd Si No Si Si
Connessioni e reti Lte 4G, WiFi, BT 4.0 Lte 4G, WiFi, BT 4.0 Lte 4G, WiFi, BT 4.0 Lte 4G, WiFi, BT 4.0
Usb Otg Si Si** Si no
Altoparlanti Si, stereo Si, mono Si, stereo 146.3 x 74.6
Spessore (mm) 8,5 7,1 8,3 8.9 mm
Dimensioni (LxA, mm) 153,5×78,6 158,1×77,8 151,2×79,2 146.3 x 74.6
Peso 176 172 168 149

 

*a seconda dei modelli

**trasferimento limitato a determinati tipi di file

*** 3 GB nel modello equipaggiato 32 GB

20141006_17443820141006_194859

 

 

 

 

Note 4: unboxing!

20141006_172742

 

Note 4 e iPhone 6 Plus