Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Galaxy Tab S 8.4 vs iPad Mini Retina: così Samsung batte Apple (per ora)

Non c’è nulla da fare, la superiorità tecnica (lasciamo perdere App e sistema operativo però! ) del nuovo tablet Samsung Tab S da 8.4 pollici sull’iPad Mini Retina è – sulla carta – indiscutibile in quasi ogni parametro hardware.
A brillare è soprattutto il display Super Amoled straordinariamente luminoso e con un “nero nerissimo” che oltre a sfruttare il 100% della superficie esibisce una risuluzione migliore dello schermo Lcd Ips adottato dalla Mela. Va ricordato che il piccolo iPad però ha un anno di vita mentre il Tab S è nuovo. E questo è un fattore importante.

La risoluzione del device coreano è di 2.560 x 1.600 punti con 359 punti per pollici. Apple iPad Mini Retina si ferma a 2.048 x 1.536 e a 326 ppi. Il tabelt coreano è piu sottile, più leggero ed è ditato di una protezione basata su impronte digitali multiutente.

Per contro il tabelt di Cupertino è indiscutibilmente piu sobrio, elegante e decisamente meglio costruito con il suo spettacolare telaio in alluminio, mentre Samsung continua a usare plastica di qualità non strepitosa circondata questo volta da un profilo in simil metalo dal discutibile color oro.
La batteria di iPad è più “corposa”, ma su processore e memoria la battaglia delle specififiche tecniche è impari.

Apple monta solo 1 GB di ram, Samsung ben 3 GB, il processore del Mini retina è un dual core A7 da 1.3 GHz, mentre il coreano monta una cpu duale Exynos Octa Core da 1.9 GHZ + 1.3 Ghz. Ma va sottolineato che iOs sfrutta decisamente meglio le risorse hardware rispetto ad Android.
A vantaggio di Galaxy Tab S anche l’espandabilità di memoria.

Se volete leggere un bel confronto lo trovate qui.