Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bmw Z4 si rifà il trucco e sotto il cofano un nuovo piccolo due litri da 156 cv

Tempo di restyling per la
Z4, la piccola roadster firmata Bmw. Sul piano estetico nulla di trascendentale
(gruppi ottici anteriori ridisegnati con luci Led e indicatori di direzione
incorporati, calandra dall’aspetto un po’ diverso), mentre sotto il cofano c’è
una novità di rilievo: debutta, infatti, il due litri a benzina TwinPower Turbo
capace di erogare 156 cavalli a 5.000 giri e una coppia coppia massima di 240
Nm tra 1.250 e 4.400 giri. 

Questo propulsore dà vita
alla versione entry level della Z4 battezza

New Z4 (1)
, che sarà in vendita in
primavera. È equipaggiata di serie con un cambio a sei marce manuale, ma in
alternativa è disponibile anche un automatico a otto rapporti. Le prestazioni: da
0 a 100 km/h in 7,9 secondi (8,1
secondi con l’automatico) mentre la velocità massima è di 221 km/h (220 con
l’automatico). Il consumo medio dichiarato è di 6,8 litri ogni 100 km sia col cambio manuale
che con l’automatico. Le vendite della nuova Bmw Z4 sono previste in primavera
dell'anno prossimo, probabilmente da marzo.