Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il software intelligente per gestire gli e-shop

Raramente su questo blog parlo di software e ancora neno di software per il business. Temi importanti ma, diciamolo, un po’ noiosi. Tuttavia c’è un software, anzi una suite di soluzioni, che mi ha incuriosito: si chiama Showroom e vome il nome lascia intendere serve per gestire i negozi online. È votato al mondo della moda ma credo che possa essere usato anche nei concessionari di auto e ricambi/accessori e in tutte quelle realtà dove è necessario gestire cataloghi online

Prodotto da ContentWise, permette di creare automaticamente un catalogo digitale (lo fa un modulo battezzato Catalog Builder) e adattandolo ai gusti dell’utente grazie alla personalizzazione 1to1 (modulo CX Personalizer).

Per questo sfrutta routine di intelligenza artificiale per costruire un catalogo digitale ricco e accurato partendo solo dalle immagini dei prodotti . Il sistema genererà in automatico i tag e anche le descrizioni dei capi e degli accessori seguendo lo stile descrittivo e comunicativo propri del brand, aspetto fondamentale nel mondo della moda, dove ogni marchio ha un suo stile e una propria personalità distintiva che va enfatizzata.

La tecnologia AI di Catalog Builder, automatizzando il processo, garantisce tempi di lavorazione molto più brevi rispetto alle procedure manuali, diminuisce i rischi legati agli errori umani e libera le risorse per altre attività.

Catalog Builder è in grado di tradurre istantaneamente un catalogo in decine di lingue. Il tutto sempre rispettando i requisiti delle principali piattaforme e-commerce e dei più diffusi motori di ricerca per ottimizzare e migliorare il posizionamento dei prodotti.

Dal lato utente, i benefici di un catalogo digitale così curato sono messi in evidenza da CX Personalizer: la soluzione che grazie all’intelligenza artificiale, sfruttando al meglio le informazioni fornite da Catalog Builder e combinando i dati con i comportamenti d’acquisto, fornirà un’esperienza online totalmente personalizzata.

Ottimizzando, infatti, il processo di discovery, search e merchandising a livello non di segmento demografico, ma individuale, CX Personalizer è in grado di proporre i prodotti più in linea con i gusti e l’intento di acquisto del momento del singolo utente. CX Personalizer, inoltre, rende interattiva la shopping experience: sarà possibile completare il proprio outfit partendo da un singolo capo/accessorio con proposte custom, studiate ad hoc per ogni visitatore.