Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sony inventa la serie X

Tra le molte novità presentata al Mobile World Congress in svolgimento a Barcellona non poteva mancare che Sony che ha presentato tre nuovi smartphone Xperia, della neonata serie X che non vanno a sostituire il top di gamma Z5 che rimane il massimo dell’offerta Sony, in attesa di un probabile Z6 tra fine primavera e inizio estate.
I tre modelli proposti sono per la precisione Xperia X, Xpaeria X Performance e Xperia XA. Il top di questa nuova gamma è l’Xperia X Performance, che offre un display da 5 pollici Full HD e che integra un SoC Qualcomm Snapdragon 820 affiancato da 3 GB di Ram. La dotazione di storage interno è di 32 Gb mentre spicca senza dubbio una fotocamera anteriore da ben 13 megapixel per selfie perfetti. Quella posteriore è da 23 megapixel che sarà dotata anche del nuova tecnologia di Autofocus Predittivo Ibrido, e non mancano stabilizzazione software SteadyShot e processore BIONZ.
Xperia X si differenzia dal modello Xperia X Performance solo per il processore integrato, che è il SoC Snapdragon 650 e per la commercializzazione di due versioni, una single sim con 32 Gb di storage integrato e una dual sim con 64 gb, in entrambi i casi espandibile inserendo una microSD fino a 200 Gb. Il resto delle specifiche tecniche sono pressoché identiche. Altra piccol

Per il mercato entry-level, ecco il modello il “camera phone” Xperia XA con schermo da 5 pollici HD mentre il processore è un octa-core Mediatek Helio MT6755. La dotazione di ram è di 2 Gb, lo storage interno di 16 GB espandibile tramite microSD fino a 200 Gb.  Il comparto fotografico prevede la presenza di un sensore Exmor RS da 13 megapixel sul retro del dispositivo e uno identico ma da 8 megapixel nella parte anteriore.
Tutti e tre i nuovi smartphone Xperia sono accomunati da un design sobrio ed elegante e che non si discosta molto dagli smartphone Sony della serie Z. Il sistema operativo installato è, ovviamente, Android 6.0 Marshmallow. Altra caratteristica comune è la presenza della tecnologia Qnovo per la ricarica adattiva, che permette un’autonomia stimata di ben due giorni, così come l’integrazione di un chip NFC. I modelli dalla gamma Xperia X  saranno disponibili nel corso dell’estate nei colori White, Graphite Black, Lime Gold e Rose Gold a prezzi ancora in via di definizione.
Specifiche tecniche Sony Xperia X Performance
Schermo: 5″ Full HD TRILUMINOS con X-Reality
Cpu: Qualcomm Snapdragon 820 quad-core
Ram: 3 GB
Memoria interna: 32 GB eMMC espandibile tramite microSD (fino a 200 Gb)
Fotocamera posteriore: 23 megapixel con autofocus ibrido predittivo
Fotocamera frontale: 13 megapixel con autofocus
Batteria: 2.700 mAh, Quick Charge
Connettività: Wi-Fi a/b/g/n/ac, NFC, Bluetooth 4.1
Dimensioni: 144,8 x 71,1 x 7,6 mm
Peso: 164 g
Sistema operativo:  Android 6.0 Marshmallow

image

Specifiche tecniche Sony Xperia X
Caratteristiche tecniche Sony Xperia X
Schermo: 5″ Full HD TRILUMINOS con X-Reality
Cpu: Qualcomm Snapdragon 650 exa-core
Ram: 3 GB
Memoria interna: 32 Gb eMMC (single SIM) / 64 Gb (dual SIM) espandibile tramite microSD (fino a 200 Gb)
Fotocamera posteriore: 23 megapixel con autofocus ibrido predittivo
Fotocamera frontale: 13 megapixel con autofocus
Batteria: 2.620 mAh, Quick Charge
Connettività: Wi-Fi a/b/g/n/ac, NFC, Bluetooth 4.1
Dimensioni: 69,4 x 142,7 x 7,9 mm
Peso: 153 g
Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow

Specifiche tecniche Sony Xperia XA
Schermo: 5″ HD Mobile Bravia Engine 2
Cpu: Mediatek Helio MT6755 octa-core
Ram: 2 GB
Memoria interna: 16 GB espandibile tramite microSD (fino a 200 GB)
Fotocamera posteriore: 13 megapixel con autofocus ibrido predittivo
Fotocamera frontale: 8 megapixel con autofocus e lente grandangolare
Batteria: 2.300 mAh, Quick Charge
Connettività: Wi-Fi a/b/g/n, NFC, Bluetooth 4.1
Dimensioni: 143,6 x 66,8 x 7,9 mm
Peso: 137,4 g
Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow