Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Musica wireless senza penalizzare la qualità

Bose rilancia sulla musica senza fili e multiroom. Si parte dei Sistemi Bouse SoundTouch Wi-Fi, apparecchi pensati per ascoltare la musica preferita in casa, senza avere ingombranti cavi in giro per la casa. I modelli in gamma sono cinque, e tra tutti spicca il Sound Touch 10 Wi-Fi (proposto a 200 euro) che si collega direttamente a internet per riprodurre in streaming la vasta libreria musicale offerta da Spotify e Deezer.

Dedicato al migliorare l’audio dei tv, solitmente pessimo, è il sistema Bose Solo 15 TV serie II (450 euro), , una soundbar all-in-one che tra le altre cose offre una connessione bluetooth per collegare altri dispositivi audio compatibili e riprodurre così la musica in arrivo da quest’ultimi. Per chi ama la musica in movimento Bose propone le cuffie SoundLink Around-Ear II Wireless (280 euro) che, da come si evince dal nome, non richiedono nessun cavo da connettere al dispositivo deputato a riprodurre la musica ed offrono un’autonomia di 15 ore.

Oltre alla connessione wireless il pairing può essere effettuato in modo veloce e semplice tramite tecnologia NFC con dispositivi compatibili. Molto più leggeri e meno ingombranti sono gli auricolari Bose SoundTrue Ultra in-ear (150 euro) , pensati per essere utilizzati con smartphone Android e iOs.

Bose SoundTouch 10_LR