Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco lo smartphone su misura per gli anziani

La chiamano telefonia semplificata, cioè cellulari che possono essere usati più facilmente di quelli “normali”, da chi, soprattutto anziani, non amano o non possono confrontarsi con alcune complicazioni dell’era digitale. Finora i telefonini per senior erano semplici cellulari a “nove tasti” con pulsanti più grandi, display di generose dimensioni ma si limitavano alle telefonate e agli sms.

Ora però arriva lo smartphone per “senior”: più funzioni, più modernità ma con interefaccia studiata per facilitare l’uso.

0Doro_Liberto_820_black_silver_italian_frontSi chiama Liberto 820, costa 260 euro, è prodotto dalla svedese Doro e offre tutte le prerogative di uno smartphone attuale ottimizzate senza la complessità dei device convenzinali. Il sistema operativo Android KitKat e permette l’accesso al market Play di Google e dunque a tutto il suo mondo di app per chi avesse voglia di utilizzare più funzioni o sfruttare possibilità aggiuntive. Liberto  820 offre una guida che affianca passo dopo passo gli utenti per un rapido apprendimento delle sue funzionalità, affinché prendano confidenza con il device e si lascino coinvolgere da tutte le applicazioni presenti.

Lo smartphone offre la funzione My Doro Manager per la gestione remota. In questo modo parenti o amici possono così configurare anche a distanza numerose impostazioni, come il livello del volume e la luminosità dello schermo, oltre che consigliare alcune app e supportare il senior durante l’utilizzo. Lo stato del dispositivo e il relativo uso sono altresì elementi utili a determinare se l’utente ha bisogno di un aiuto su determinate funzionalità. In questo modo si risolvono molti dei problemi dei rapporti telefonici tra figli e genitori anziani

L’interfaccia utente è caratterizzata da una schermata home con accesso rapido con immagini per i tre contatti più importanti corredato immagini. Nonché tasti di accesso rapido per  le funzioni più utilizzate (chiamate, messaggi, fotocamera) e per le applicazioni di Google

Dal punto di vista dell’hardware il Liberto 820 offre un display touchscreen  da 4.5 pollici, di fotocamera da 8 Mpx, Gps, connessione Bluetooth, di un menù semplificato, del sistema Hdvoice e del vivavoce, oltre che di una radio e di una torcia led, utile in caso di scarsa illuminazione.

  • diana |

    negli smartphone, anche se semplificati, vedo una limitazione: manca il feedback tattile dei tasti (‘sentire’ dove sono, prima ancora di capire se li hai premuti davvero), che a mio parere può rappresentare un problema per gli ipovedenti.

  Post Precedente
Post Successivo