Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Fiat 500X verso il debutto, ecco come è il crossover made in Italy

Ancora pochi giorni e sotto i riflettori dell’edizione 2014 del salone di Parigi (4-19 ottobre) debutterà la Fiat 500X, crossover compatto di intonazione glamour. Del resto si fregia del marchio “500”:  un cognome davvero molto cool

Prodotta nella fabbrica di Melfi in Italia, la 500X non avrà – stilisticamente-  molto in comune con la “sorella” Jeep Renegade che pure adotta la stessa meccanica ed esce dalle medesime linee. Lunga circa 420 cm, avrà uno stile più glam e dinamico con un lunotto  inclinato e con un frontale aderente agli stilemi degli altri modelli  appartenenti alla “famiglia” 500, La carrozzeria sarà caratterizzata da parafanghi bombati e estesi fascioni di materiale plastico nero che conferiscono alla 500X un look da fuoristrada.

La gamma dei motori della Fiat 500X dovrebbe essere più ampi adi quella della Jeep Renegade. I propulsori a gasolio saranno due 1.6 litri da 105 e 120 cv e altrettanti duemila da 140 e 170 cv (vecchie conoscenze, insomma). Tre le unità a benzina: un 1400 cc o un millesei da un centinaio di cavalli e il 1400 cc MultiAir turbo con 140 e 170 cavalli. In seguito potrebbe arrivare un unita da 1.400 cc turbo da 120 cv alimentata a Gpl. I modelli con non meno di 140 cv saranno proposti anche con la trazione integrale e, quelli turbodiesel, con  cambio automatico a 9 marce made in Zf che ha debuttato su Range Rover Evoque e che equipaggia Renegade e Jeep Cherokee. I prezzi non sono noti i prezzi ma è plausibile un listino che parta da meno di 20.000 euro.

Lo speciale Salone di Parigi su Motori24