Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Minidroni, ecco Jumping Sumo che salta e Rolling Spider che vola

Si chiamano Jumping Sumo e Rolling Spider.  E sono nuovissimi minidroni della Parrot, la casa francese che dal mondo dei sistemi bluetooth, sopratutto per auto da 4 anni si è traghettata nel mondo dei device volanti con la prima e la seconda generazione degli Ar.Drone, i famosi quadricottori con telecamera che hanno innescato la moda dei droni “ludici” che si comandano con tablet e smartphone.

Jumping Sumo corre e salta, grazie a uno speciale meccanismo elettroelastico. Monta una telecamera e si collega via wi-fi al device (l’app di controllo, battezzata FreeFiight  3, è disponibile per iOs, Android e persino per il Windows Phone). È dotato di due grandi ruote ai lati e può girare su se stesso. Questo acrobata digitale costa 160 euro, arriverà ad agosto ma è preordinabile da Gamestop.

Rolling spider invece vola: è un quadricottero estremamente compatto e leggero, ideale per chi – giustamente – non se la sente di far volare in casa un grosso Ar.Drone. Costa 100 euro e anche lui arriverà ad agosto. La fotocamera scatta sequenze di immagini e non registra video. E si connette in Bluetooth.

image

image