Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Auto brutte, quando anche la Duna sembra un capolavoro

Credevate che la Fiat Duna fosse l'auto più brutta del mondo insieme a
quell'Arna che infangò (ma non sole lei) il nome dell'Alfa Romeo? Bene dovete
ricredervi, nella storia dell'auto ci sono modelli, anche molto recenti, che
sono fin troppo originali (per usare un eufemismo) e addirittura scopiazzature
imbarazzanti di veicoli di successo. Ecco una gallery di automobile brutte,
oscene, incredibili, tollerabili, messe dentro per provocazione e dai nomi
buffi. Auto esotiche e macchine che abbiamo purtroppo avuto sotto gli occhi
anche nelle nostre strade.

Ci sono auto che adesso sembrano bruttine. Con gli occhi di oggi però! Una
volta avevamo il loro perché. Quasi. Forse. Altre solo a vederle si rischia di
star male in ogni epoca. Un esempio fra tutte la Otosan Anadol, turca di nascita
e anche nell'altro senso della parola visto che è veramente una "turca" su
quattro ruote. Per non parlare del nome che ricorda un medicinale, anzi due. Ma
non entriamo nei particolari. E ci sono "perle" cinesi e "capolavori" che certe
marche europee potevano risparmiarci, in tempi passati e anche molto
recenti.

Una premessa è d'obbligo. Si tratta di un gioco: nessuno deve offendersi o
rimanerci male. Alcune auto fanno parte della nostra storia anche personale: le
amiamo e le ameremo comunque. Anzi ci sembrano sempre e comunque belle perché
con loro abbiamo vissuto momenti importanti della nostra vita.

In fondo
la bellezza e la bruttezza sono soggettive. Ma fino a un certo punto, auto come
la citata Otosan Anadol, la Ssangyong Rodius o la Fiat Oggi non si possono
davvero guardare. Buon divertimento. La gallery la trovate qui

http://www.motori24.ilsole24ore.com/MediaCenter/Gallery/Industria-Protagonisti/2013/auto-piu-brutte/auto-piu-brutte_fotogallery.php

Otosan-anadol-sv 1600