Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Samsung Serie 5 Ultra Touch, una gran macchina ma Windows 8 non convince

SAMSUNG SERIE 5 ULTRA TOUCH


Una cosa va detta subito: il Samsung Serie 5 Ultra Touch è una
macchina potente, versatile e costruita come dio comanda, offerta a un
prezzo elevato ma proporzionale alla qualità e alla tecnologia offerta
ma ha un difetto che però non è imputabile alla casa coreana e ai suoi
tecnici, bensì alla Microsoft. Già, perché l'unico punto debole di
questo ultrabook con schermo touch è il sistema operativo Windows 8 che
non fa nulla per rendersi simpatico o funzionale. Anzi richiede un
cambiamento totale del modo di usare il pc, è totalmente diverso
rispetto ai sistemi Windows ai quali siamo abituati. Il risultato è che
l'ultima creatura di Redmond fa innervosire e ci vuole un lungo periodo
di apprendistato per utilizzarlo decentemente. Certo, permette
l'utilizzo di schermi touch.

Ma in realtà serve davvero uno schermo touch in un notebook? Lo si
apprezza in uno smartbook (cioè un tablet con tastiera in due pezzi) ma
su un pc se ne può fare a meno. Per fortuna il display touch del Samsung
in prova è eccellente e si fa perdonare la presenza di un sistema
operativo poco intuitivo che sulle prime affascina poi disorienta e
forse andava diversificato meglio per tipologia di macchina.
Ritorniamo
al Samsung, si tratta di un ultrabook con schermo da 13.3 pollici
(lucido, bello a vedersi ma poco pratico a causa dei riflessi) che offre
un'eccellente resa di immagine (i film in aereo sono uno spettacolo) e
soprattutto un'interazione tattile che permette di usare tutte le dieci
dita delle mani.

Beh, magari non serve tanto visto che abbiamo mouse e tastiera, ma se
si vuole giocare e divertirsi con i contenuti il Serie 5 Ultra Touch
permette di fare cose mirabili.
Telaio e scocca sono ben realizzati,
non raggiungono i vertici della Serie 9, ma la qualità si tocca e si
sente. Tanto alluminio e plastiche belle da toccare e da vedere.
Il
cuore è un processore Intel Core i5 abbinato agli ormai consueti 4 Gb di
memoria ram. Interessante invece il comparto "dischi" dove un
tradizionale hard disk a piatti da 500 Gb ha il solo scopo di memoria di
massa, mentre una veloce unità a stato solido (Ssd) ospita il sistema
operativo e assicura tempi di avvio molto veloci (due secondi dallo
stand-by) nonché maggiori prestazioni complessive.

La dotazione di porte è notevole e si apprezza la presenza anche
della vecchia cara Ethernet Rj45 perché quando si viaggia il wifi è
spesso terribile e il cavo resta sempre la soluzione migliore quando la
banda vacilla. La porta Ethernet è celata da uno sportellino. Sui
fianchi ci sono 3 porte Usb (due sono ultraveloci tipo 3.0) e un'uscita
Hdmi per collegare monitor e flat tv. Le performance della webcam Hd
integrata da 1.3 megapixel sono nella norma e non fanno rimpiangere un
dispositivo esterno.

Sul fronte della portabilità e dell'autonomia il risultato della
prova è confortante: il Serie 5 Ultra Touch con i sui 2 centimetri nel
punto più spesso non è un'ultrasottile ma è comunque comodo da mettere
in borsa e da portare in giro. Pesa poco (1,7 kg) pur non essendo una
piuma come i modelli top che però costano parecchio di più.
Infine,
la durata della batteria (a quattro celle) è davvero notevole. La casa
dichiara addirittura 6,4 ore. Non siamo arrivati a tanto ma abbiamo
sfiorato le 5 ore: un bel risultato.

  • cianflo |

    Io invece mi trovo male ma mi sto abituando. credo sia una questione di resistenza al cambiamento. i vecchietti come me faticano non poco 🙂

  • flavio |

    Sono d’accordo con Paolo, non capisco cosa i giornalisti di questa rivista hanno contro Windows 8. Lo uso da un mese, è intuitivo e facile da usare.

  • Paolo |

    Non capisco cosa ci sia di difficile in w8. Ho 15 anni e mi trovo veramente bene. Certo ci si impiega qualche giorno ad abituarsi, ma alla fine è molto simile a w7. Al posto del menu start hai metro, che puoi comunque liquidare velocemente passando al desktop. Inoltre w8 è notevolmente migliorato rispetto al 7 sotto il cofano, soprattutto per i pc che hanno ssd.

  Post Precedente
Post Successivo