Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La smart home diventa più facile (ed economica)

La domotica anzi la Smart Home, in modo facile ed economico. Come?  Con un semplice scatolotto digitale. Si tratta di una presa, con interruttore, intelligente e connessa in Wi-Fi, che permette di comandare a distanza, accendere e spegnere, tramite una app per smartphone dispositivi elettrici  di vario genere. Si chiama Trendnet Tha-101, si compra anche online, tipicamente su Amazon a meno di 45 euro ed è un piccolo scatolotto, grande poco più di una spina tripla/quadrupla. Istallarlo e metterlo in funzione è stato facile. Il primo passo consiste nello caricare l’apposita app (Trebdnet Smart Home) dal Google Play o da iTunes. Il secondo passo, dopo averlo inserito in una presa è la configurazione e l’integrazione sulla propria rete (anche in modalità Wps dove basta premere un pulsante). Il formato della spina è, purtroppo, Schuko, alla tedesca, serve pertanto un adattatore.

È possibile accendere e spegnere e programmare a distanza (e su base giornaliera) l’attivazione o la disattivazione di un’infinità di apparati: dalle lampade ai ventilatori, e se si ha un minimo di manualità e capacità del bricolage elettrico anche far tirar su e giù le tapparelle elettriche di case (basta derivare un filo elettrico che colleghi l’interruttore Trendnet con il motore delle tapparelle. Il limite è uno solo: si possono collegare apparati fino a 13 Ampere totali. Quindi non si può eccedere, ma un piccolo condizionatore d’aria portatile di bassa potenza oppure, meglio, un ventilatore può essere comandato a distanza. Da evitare l’uso con stufe elettriche. Bello invece programma l’accensione e far partire lo stereo in automatico.

Inoltre, il dispositivo ha un’altra utile funzione: è un espansore della copertura della rete wi-fi. È in grado cioè di estendere la rete wi-fi in punti della casa (magari su due piani) non ben raggiunti dal segnale distribuito dal router principale.

Immagine_TRENDnet_THA-101