Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Huawuei P9, lo smartphone che ama le foto ma con un look già visto

Huawei ha annunciato l’arrivo sul mercato italiano di due nuovi smartphone, per la precisione i modelli P9 e P9 plus. La caratteristica principale di questi due device è senza dubbio l’integrazione di una doppia fotocamera con sensori Leica, con cui l’azienda cinese ha stretto una collaborazione per la creazione di questo smartphone con spiccata propensione alla produzione di video e foto in alta qualità. Infatti le due fotocamera agiscono insieme per creare immagini di sicuro impatto: la prima fotocamera RGB acquisisce i colori mentre la seconda, in bianco e nero, si occupa di catturare tutti minimi dettagli del soggetto che si sta fotografando. Oltre a questa innovazione il P9 può contare su un display da 5,2 pollici Full HD, un processore Kirin 955 da 2,5 Ghz e su una batteria da ben 3.000 mAh. 

Il modello “plus” (la scelta del nome è decisamente poco fantasiosa) si differenzia dal primo per il display da 5,5 pollici e per una batteria più potente da ben 3.400 mAh che si dispone anche della funzione di ricarica veloce che permette altre sei ore di atonomia in conversazione con soli 10 minuti di ricarica. Non manca un lettore di impronte digitale disponibile su entrambi i modelli per impedire facili accessi ai dati personali presenti sullo smartphone. Se sulle caratteristiche tecniche messe a disposizione non si può eccepire, sicuramente i designer cinesi non si sono sbizzarriti per quanto riguarda il design. Infatti il P9, senza troppi giri di parole, somiglia per molti versi al Note 4 di Samsung, (bordi a taglio di diamente), e a modelli Samsung della vecchia linea Alpha o anche a un iPhone 5. Sicuramente trovare nuovi linguaggi stilistici per gli smartphone non è semplice, ma forse uno sforzo in più  per vestire tanta tecnologia di alto livello andava fatto. Detto questo i P9 sono belli da vedere e piace soprattutto il display a filo della scocca con il bel vetro bombato. In ogni caso Huawei dimostra che il focus principale è sul contenuto e non sul contenitore.

Huawei P9 (600 euro) sarà disponibile nei colori Mystic Silver e Titanium Grey da metà aprile ed è in preordine dal 20 aprile. Il  Plus che costra 750 euro sarà disponibile a maggio nella colorazione Quartz Grey. In seguito arriveranno altri colori di carrozzeria compreso un stupefacente bianco ceramico.

image

P9 Plus
P9 Plus