Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lg sfida Samsung sul Note, ma con il G4 Stylus scommette sul fattore prezzo

 

LG annuncia l’arrivo sul mercato del modello G4 Stylus, uno smartphone con un display da 5,7 pollici che prevede l’uso di un pennino, chiamato Rubberdium Stylus per disegnare sullo schermo o prendere appunti.

Una funzione già vista da diverso tempo sui Galaxy Note di Samsung, che per prima ha proposto uno smartphone dal display sopra i 5.5  pollici dotato di un pennino (il famoso S Pen) per semplificare alcune attività di scrittura. LG ha quindi deciso di dare battaglia a Samsung, e con G4 Stylus spera di rubare quote di mercato in questa nicchia (quella dei phablet con la penna) dove la casa è assoluta dominatrice. Per conquistare nuovi utenti LG ha messo sul piatto buone caratteristiche tecniche a fronte di un prezzo davvero interessante.

Infatti G4 Stylus è proposto a 280 euro contro gli oltre 700 del Galaxy Note 4. A livello hardware LG G4 Stylus può contare su un processore quad-core da 1.2 GHz, 1GB di memoria e 8GB di spazio interno di archiviazione, espandibile tramite microSD. Il reparto fotografico mette a disposizione un sensore posteriore da 8MP con autofocus Laser e uno frontale da 5MP. Come detto il display è da 5,7” di tipo HD IPS. G4 Stylus e, come ci si aspetta da un device di ultima generazione, è compatibile con le reti 4G LTE ed è pilotato dall’ultimo sistema operativo Android 5.0 Lollipop. Tra le varie interfacce di connessione non manca anche la NFC. E’ chiaro che il Note 4 offre delle caratteristiche tecniche decisamente migliori, a partire dal processore quad-core da 2,7 GHz affiancato da 3 GB di Ram, tanto per citarne una. LG ha quindi puntato decisamente sul prezzo, per dare un’alternativa al mercato. Arrivare in questo momento sul mercato (decisamente in ritardo) con un prodotto simile al Note 4 per caratteristiche tecniche e prezzo di certo sarebbe stato un suicidio a livello marketing e di vendite.

LG_G4 Stylus