Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Non c’è campo? Ora le chiamate si fanno via Wi-Fi

Spesso capita di essere in zone dove la rete mobile latita ed è quindi impossibile ricevere ed effettuare chiamate. A risolvere questo fastidioso problema ci pensa Libon con la funzione “Reach Me”, un servizio disponibile tramite un’app, che rende lo smartphone sempre operativo, basta che sia presente un segnale Wi-Fi. Infatti “Reach Me”, disponibile in anteprima per l’Italia, sfrutta la rete Wi-Fi a cui si può collegare lo smartphone, per dare la possibilità di chiamare e ricevere telefonate da numeri cellulari e fissi in qualità “HD”, oltre alla possibilità di inviare messaggi Sms e scambiare messaggi di chat gratuiti, con la possibilità di inviare immagini, con tutti i contatti che usano “Reach Me”. Però questa possibilità di chiamare e ricevere tramite Wi-Fi non è detto che sia totalmente gratuita, in quanto è possibile che il proprio operatore, per reindirizzare la chiamata a “Reach Me”, possa fare pagare una determinata somma in base al proprio piano tariffario. L’app “Reach Me” è per ora garantita solo per dispostivi Android. In questa prima fase il servizio è gratuito, ma successivamente, per poterne usufruire bisognerà pagare un abbonamento mensile o a pacchetto il cui costo è ancora sconosciuto.

  • CorteSconta |

    ah bé certo..il wifi…quello c’é sempre

  Post Precedente
Post Successivo