Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Galaxy Note 4, nuovi avvistamenti ed è gia pronto il clone cinese

Si moltiplicano, a due settimane dal lancio, rumors e fughe di notizie sul Samsung Galaxy Note 4.
Nei giorni scorsi il sito e-commerce indonesiano Erafone.com ha pubblicato foto, prezzo (800 dollari) e caratteristiche del nuovo phablet della casa coreana, quarta generazione del crossover tra smartphone e tablet che nel 2011 ha inventato un nuovo segmento di mercato.

Le caratteristiche indicate ma non necessariamente vere evidenziano che, al pari del Note 3, ci sono due varianti che denominate N910C e N910S si differenziano per il processore utilizzato: Exynos “doppio quad core”  oppure Snapdragon 805  quad core da  2.5 GHz.
La cpu si avvale di 4 GB di memoria ram ma va detto che il sistema operativo a 32 bit non può “vedere” più di 3 GB e il giga in più potrebbe essere dedicato alla memoria video un po’ come accadeva con i pc con Os e Cpu a 32 bit.

La fotocamera migliora ancora passando da 13 a 16 megapixel.

In rete circolano foto non ufficiali che (forse rendering) che evidneziano un design non rivoluzionario e simile al nuovo Galaxy Alpha.
Il Galaxy Note 4 sarà svelato da Samsung il 3 settembre in un evento in occasione del salone di Berlino Ifa, battezzato ‘Unpacked 2014 Episode 2. Dunque solo tra due settimane si saprà in che modo il chaebol dell’elettronica ha potenziato le funzioni del suv degli smartphone e della sua penna magica.

E mentre l’attesa cresce giunge anche la segnalazione che è gia pronto il clone. Il tarocco si chiama N4 ed è prodotto dallo specialista in smartphone falsi Goophone.

image

image