Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lo smartphone italiano su misura per le (odiose) sefie

Ha una fotocamera rotante, posta sulla parte superiore e permette di puntare l’obiettivo a piacimento. Si chiama Forward Next, è realizzato dalla toscana Ngm ed è un smartphone ideale per le selfie, odioso e modaiolissimo termine che indica una “autoscatto fatto senza autoscatto” (e si facevano ai tempi dei primi cameraphone).

Si tratta di un Dual Sim che esibisce un processore octacore abbinato a 1 GB di momeria Ram e un display Igzo da 4,7 pollici con risoluzione HD, protetto da un vetro rinforzato che battezzato Dragontrail (coda di drago) garantisce resistenza ai graffi e agli urti accidentali. Costa 350 euro. Ed è disponibile in bianco. La memoria interna ha una capacità di 16 GB.

La fotocamera da 13 megapixel può effettuare una rotazione di 180°. Grazie a questo meccanismo la camera può essere utilizzata sia come foto/videocamera anteriore che posteriore.  La camera inoltre è dotata di autofocus, flash, funzione HDR, panorama e smile detection offrendo quindi elevata versatilitàdi scatto in ogni situazione, anche per gli autoritratti che oggi spadroneggiano sui social network (con le sempre più numerose, terribili, NGM_ForwardNext_white_dx_pellicola_lowfoto di boccucce “a-culo-di-gallina”). 

Il telaio è unibody a “scocca portante” mentre il sistema operativo è Android 4.2.2 Jelly Bean. La batteria Li-Poly da 2200mAh riesce a garantire fino a 1.230 minuti di conversazione e ben 24 giorni in stand-by.

Per consentire un accesso semplice alla rete, Forward Next mette a disposizione dell’utente una connettività dati HSPA+. Questo smartphone è inoltre caratterizzato dalla presenza di Dual Band Wi-Fi per aumentare le opportunità di trasmissione dati anche in presenza di diverse reti Wi-FI. Inoltre, offre la possibilità di commutare la connettività dati 3G da una SIM all’altra attraverso un menù dedicato, senza dover invertire fisicamente le SIM nei rispettivi Slot. In questo modo è possibile per esempio utilizzare il traffico dati alternativamente su entrambe le SIM, a seconda della qualità del segnale presente o del proprio piano dati.