Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Maserati Ghibli, così il Tridente sfida le tedesche “medie”

Debutterà tra dieci giorni al salone di Shanghai e vanta già
due primati. È la nuova Ghibli, la prima Maserati spinta da un
"sacrilego" motore turbodiesel. Ed è anche la prima a sfidare
apertamente le tedesche medio-grandi di classe "premium". Con questa
inedita berlina di lusso, infatti, la casa del tridente entra in una nuova area
di mercato, nel cosiddetto "segmento E", andando a competere con best
seller mondiali come Audi A6, Bmw Serie 5, Mercedes Classe E. La Ghibli –
insieme al futuro suv battezzato Levante – è un tassello chiave nella strategia
delineata da Sergio Marchionne per lo sviluppo del marchio italiano e la
creazione di un polo premium all'interno del gruppo Fiat Chrysler.

Maserati ha l'obiettivo di vendere entro il 2015 50mila vetture all'anno (6.200
gli esemplari nel 2012) grazie alla diversificazione in segmenti diversi come
quello top dove è presente con la nuova Quattroporte, la cui gamma è in
ampliamento, quello del suv in dirittura d'arrivo e, appunto, quello "E
Premium" dove si colloca la Ghibli, per la quale il target di vendita,
secondo nostre fonti non ufficiali, è fissato di 20mila unità all'anno.

La scelta di far debuttare a Shanghai la nuova berlina non è casuale: nel
mirino ci sono i mercati a più alta crescita come quello cinese, il secondo per
importanza al mondo dopo gli Stati Uniti per la casa di Modena.

La nuova Ghibli esteticamente richiama lo stile della Quattroporte, le
dimensioni sono abbondanti (circa 5 metri di lunghezza, un po' di più delle
dirette concorrenti).

Due le motorizzazioni previste: entra

Ghibli_01
mbe sovralimentate con architettura V6 e 3
litri di cilindrata. Le specifiche non sono state dichiarate dalla casa,
tuttavia secondo quanto risulta al Sole 24 Ore sotto il cofano ci saranno un
benzina biturbo da 410 cv (proposto sia a trazione posteriore sia integrale) e
un biturbodiesel da 270 cavalli realizzato dall'italiana VM. Entrambi sono
abbinati a un cambio automatico a otto marce sviluppato da ZF.

il sito ufficiale della Maserati Ghibli: http://www.ghibli.maserati.com

  • FrancoCiccio |

    Non sfida le tedesche.. le distrugge!!
    Un Diesel non è poi così sacrilego su questo segmento, giustamente venivano disprezzati quando avevano prestazioni da motore della lavatrice.. ma ora spingono di brutto con tanta coppia e cavalli. L’importante è non naftizzare le sportive come la GranTurismo..

  • Marco |

    http://www.ghibli.maserati.com/ da poco la Maserati ha inaugurato il minisito ufficiale

  Post Precedente
Post Successivo