Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Wiko WiMate, arrivano gli smartband per l’estate

Wiko propone una serie di smartband per chi ama fare sport durante l’estate (e non solo). i costi sono umani.. Il top di gamma è Wi Mate Prime, che consente di utilizzarlo anche sott’acqua essendo resistente all’acqua dolce fino a 3 atmosfere. Dotato di GPS permette di tracciare le proprie performance mentre la memoria interna da 4 GB è in grado di ospitare i brani musicali preferiti che si possono ascoltare abbinando allo smartband una cuffia bluetooth. Sullo schermo Amoled è possibili visualizzare il battito cardiaco 24 ore su 24. Il cinturino è intercambiabile e disponibile in diversi colori. Compatibile con le App Google Fit e HealthKit sarà disponibile da luglio al prezzo di 170 euro.

WiMate è lo smartband da usare durante il jogging sul lungomare. Monitora costantemente il battito cardiaco oltre alla qualità del sonno e il consumo di calorie. È resistente all’acqua, al sudore e alla polvere grazie alla certificazione IP67 ed è possibile visualizzare le notifiche da Facebook, Twitter, WhatsApp e Skype se sincronizzato con il proprio smartphone. WiMate è in vendita a 100 euro.

Il più economico dei tre smartband della casa francese è WiMate Lite, che per 50 euro si propone come l’activity tracker da tenere sempre al polso. La batteria integrata (non ricaricabile, ma sostituibile) garantisce un’autonomia di sei mesi e anche il piccolo di casa Wiko è resistente all’acqua dolce fino a 3 ATM e sarà nei negozi dal prossimo mese di luglio.

wiko_wimate-prime_blue_3quart-2_mwc2017