Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Motorola punta sul low cost con  i nuovi smartphone Moto G5 e Moto G5 Plus

Lenovo, proprietaria del marchio Motorola, al Mobile World Congress di Barcellona ha presentato due nuovi smartphone con alcune caratteristiche tecniche interessanti. Il modello di punta è Moto G Plus, che vanta un display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD racchiuso in una scocca di metallo. Il processore presente è uno Snapdragon 625, un octa-core con frequenza di 2 GHz, affiancato dalla GPU Adreno 506. La dotazione di RAM si attesta a 3 GB mentre lo spazio interno dove memorizzare app, foto, video e documenti è di 32 GB. Il comparto fotografico può contare su un sensore da 12 megapixel con apertura f/1.7 che lo rende perfetto per scattare foto anche quando la luce è scarsa. Nella parte anteriore è fornito di una fotocamera da 5 megapixel con apertura f/2.2. La batteria è un modello da 3200 mAH, che tramite la tecnologia Turbo Power consente con soli 15 minuti di ricarica di avere ben 6 ore di autonomia. Motorola G Plus sarà disponibile da aprile al prezzo di 300 euro.


Il Moto G5 condivide con il fratello maggiore la scocca in metallo, la fotocamera anteriore e il sistema operativo Android Nougat 7.0. Per il resto è fornito con una dotazione hardware lievemente inferiore. Infatti il display è leggermente più piccolo (5 pollici) mentre il processore è uno Snapdragon 430 che offre otto core che viaggiano alla velocità di 1,4 GHz. La RAM sarà di 2 o 3 GB (a seconda delle versione), e la memoria interna a disposizione arriva a 16 GB, comunque espandibile tramite scheda di memoria microSD. Sul retro del Moto G5 è presente un sensore fotografico da 13 megapixel dotato di autofocus, flash LED e apertura f/2.0. La batteria del Moto G5 è da 2800 mAh, ma Lenovo garantisce un’autonomia che consente di utilizzare lo smartphone da mattina a sera senza ricaricarlo.