Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lo smartphone più sottile del mondo è italocinese

Si chiama Ngm Forward 5.5 ed è, al momento, lo smarphone più sottile del mondo con i suoi 5.55 millimetri di spessore. Nato dalla collaborazione tra la cinese Gionee e Ngm Italia che ne ha curato il design, alcuni aspetti tecnici e l’interfaccia utente. E’ realizzato con una scocca metallica rivestita anteriormente e  posteriormente da un vetro rinforzato antigraffio Corning Gorilla Glass V3. Il telaio è unibody in alluminio.

Monta un display da cinque pollici Full HD Super Amoled, mentre il suo cuore  è un processore a otto core da 1,7 GHz sostenuto da 2 GB di memoria RAM.  La fotocamera principale offre un sensore da 13 Mega Pixel HQ autofocus con funzione HDR e stabilizzatore d’immagine, in grado anche di catturare video in full HD. La fotocamera frontale invece esibisce un sesore da 5 megapixel e un angolo di ripresa da ben 95 gradi.

Il sistema operativo è Android 4.2 Jelly Bean, ma Ngm sostiene che sraà presto aggiornato alla 4.4 KitKata. Speriamo. rispettino la parola data. Tra le funzioni spicca quella battezzata Tap-to-Unlock con la quale possibile sbloccare il display con un semplice doppio tocco: evidentemente Lg e il suo sistema di sblocco Knock on hanno fatto scuola. Il device costa 400 euro.

 

NGM_Forward5.5_white_front

 

  • enrico |

    Il gionee S5.5 esiste da tempo ed è in vendita a 240€ spedizione compresa, altro che collaborazione…

  Post Precedente
Post Successivo